Investitori

Privato

Persona fisica

Azienda

Persona giuridica

Rinnovate anche per il 2021 le modalità di attuazione degli incentivi fiscali in regime de minimis all'investimento in start-up innovative e in PMI innovative.

L’incentivo, per i soggetti che investono nel capitale sociale di una start-up innovative, consiste in:
• Detrazione dall'imposta lorda sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) del 50%;
• Deduzione dall'imponibile d'impresa (IRES) delle persone giuridiche del 30%;

Le condizioni vincolanti sono:
• Ogni soggetto può investire al massimo €.100.000/anno;
• L'investimento deve essere mantenuto per almeno tre anni, pena la decadenza dal beneficio;
• Qualora la detrazione fosse di ammontare superiore all'imposta lorda, l'eccedenza potrà essere portata in detrazione dall'imposta lorda sul reddito delle persone fisiche dovuta nei periodi di imposta successivi, non oltre il terzo periodo, fino a concorrenza del suo ammontare.

Riferimenti legislativi:
Decreto Legge RILANCIO:
Gli interventi a favore delle startup e PMI innovative
https://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/Misure_DL_Rilancio_-_startup_e_PMI_innovative.pdf

[/vc_section]

[/vc_section]

[/vc_section]

[/vc_section]